facebook twitter

Spread Italia periodo settembre 2017

Spread Android app SPREAD App, scaricala gratis dal market

Spread significa differenziale viene usato correntemente e comunemente nella terminologia tecnico/finanziaria per esprimere la quantità della differenza tra due tassi (forbice), tassi che rappresentano i rendimenti di determinati titoli o investimenti.

Viene usato spesso dai mass media, e tutti noi ne abbiamo sentito parlare con frequenza, questo è dovuto al fatto che, negli ultimi anni, gli osservatori economico/finanziari, i mercati, le stesse istituzioni, ne hanno fatto un riferimento per misurare il grado di fiducia dei mercati stessi nei confronti di un prodotto, un servizio, oppure una intera nazione.
Lo Spread BTP-BUND è quello che si presume debba misurare la fiducia nell'efficacia dei provvedimenti presi in materia di politica economica, fiscale, industriale, sociale, da parte del governo Italiano, ma non solo, si presume anche che possa esprimere l'intezione di fare o di non fare di un determinato esecutivo.
In Realtà questo differenziale esprime solo l'andamento della richiesta/offerta sul mercato, le cui oscillazioni, da tutto dipendono, meno che dal potere degli stati nazionali.Spread | Differenziale VTP vs BUND Partendo dal fatto che al momento in cui i titoli di stato vengono collocati all'asta, già in quella sede, quando viene determinato il tasso di rendimento, il tasso stesso esprime il grado di fiducia e quindi di rischio paese.
E' indubbio che poi, nel proseguio, fattori incerti, mercati instabili, governi deboli, speculazioni, possano alterare i rendimenti, aumentano o diminuendo la fiducia ed il rischio attribuito al paese emittente.
Lo Spread Bund-BTP viene espresso in Punti Base, che corrispondono alla differenza tra i tassi di riferimento moltiplicato per 100.
Ci siamo preoccupati di ricostruire uno storico, a partire dal 2008 dello Spread, non ci siamo limitati al solo differenziale Italiano, ma abbiamo rilevato tutti quegli indici che sono rilevanti per la economia mondiale.
Oltre allo Spread sui Bund è presente anche lo Spread su T-Bonds.

[No canvas support]

Spread aggiornato

Spread 4 ottobre 2013
Rendimenti dei titoli di stato decennali emessi dai rispettivi paesi, confronto tasso Bund tedeschi
  • tendenza-0.80 Svizzera Tasso Decennale 1.04
  • tendenza- Germania Tasso Decennale 1.84
  • tendenza+2.82 Nuova Zelanda Tasso Decennale 4.67
  • tendenza+1.16 Norvegia Tasso Decennale 3.01
  • tendenza+4.56 Portogallo Tasso Decennale 6.40
  • tendenza+0.68 Svezia Tasso Decennale 2.52
  • tendenza+0.38 Olanda Tasso Decennale 2.22
  • tendenza+0.80 Stati Uniti Tasso Decennale 2.65
  • tendenza+0.22 Finlandia Tasso Decennale 2.07
  • tendenza+0.90 Regno Unito Tasso Decennale 2.74
  • tendenza+0.38 Austria Tasso Decennale 2.22
  • tendenza+2.36 Spagna Tasso Decennale 4.20
  • tendenza+2.26 Australia Tasso Decennale 4.10
  • tendenza-1.18 Giappone Tasso Decennale 0.66
  • tendenza+0.76 Belgio Tasso Decennale 2.60
  • tendenza+0.75 Canada Tasso Decennale 2.59
  • tendenza+0.60 Francia Tasso Decennale 2.44
  • tendenza+7.66 Grecia Tasso Decennale 9.50
  • tendenza+1.91 Irlanda Tasso Decennale 3.75
  • tendenza+2.46 Italia Tasso Decennale 4.31
  • tendenza+0.16 Danimarca Tasso Decennale 2.00

MutuoEprestito.com Mutuoeprestito.com | Portale di Informazione Gratuito | | Mutui | Prestiti | Finanziamenti